Home blogautoproduzione La merenda per la scuola: biscotti all'avena e uvetta

La merenda per la scuola: biscotti all'avena e uvetta

da ecoandeco


Come vi abbiamo già raccontato in questo post, quest’anno Sveva andrà alla scuola dell’infanzia. Grembiulino e zainetto sono pronti, manca solo la merenda… Che portare? Alla riunione per il progetto accoglienza ci hanno raccomandato di portare cibi semplici e fatti in casa e di evitare le merendine e i prodotti confezionati in generale.
Inutile dire che non c’era molto bisogno di specificarlo, da buoni fissati dell’autoproduzione, i biscotti e le merende in generale ci piace farle da in casa, meglio ancora se con l’aiuto delle nostre bimbe, che quando vedono che preparo gli ingredienti accostano lo sgabello al piano di lavoro per vedere cosa sto per preparare…
Quindi via libera a pizzette, panini, muffin e biscotti autoprodotti, da alternare magari con una banana o una mini porzione di macedonia! Quest’anno partiamo con la nostra ricetta preferita, di Natalia di tempodicottura, che trovate anche nel suo bellissimo libro Ricette per gioco, di cui vi ho già parlato in questo post. Il bello delle ricette di Natalia è che riescono sempre, anche quando le stravolgi cambiando gli ingredienti come spesso facciamo noi!
Visto che Sveva va matta per l’uvetta, e che io li preferisco meno “burrosi” e senza cannella, e che non abbiamo mai in casa lo zuccchero semolato… li facciamo in versione riveduta e corretta (il bello dell’autoproduzione!), per cui vi lasciamo qui la nostra versione.
Biscotti all’avena e uvetta
150gr di farina
2 cucchiaini di lievito per dolci
220gr di zucchero di canna
120gr di fiocchi di avena
70gr di uvetta
120gr di farina di mandorle
1 uovo
100gr di burro
Mescolare tutti gli ingredienti secchi, aggiungere l’uovo e il burro in una ciotola capiente. Formare delle palline grandi circa come una noce, o per dei “biscottoni” fate palline un po’ più grandi. Sistemarle ben distanziate su carta da forno e cuocete per 15/20 minuti a 180 gradi fino a quando non prenderanno colore.
E voi? Cosa preparate di buono per il primo giorno di scuola?

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento

Open chat
1
Ciao!
Se ti interessa ricevere gli aggiornamenti di eco and eco su Whatsapp scrivimi qui (o mandami un messaggio al numero 3314697492)!
Gloria
P.S. dimmi nome e cognome, così posso aggiungerti in rubrica!
Powered by