Home blogambiente Eco-famiglie: impressioni e riflessioni

Eco-famiglie: impressioni e riflessioni

da ecoandeco


Leggo (e conosco) Elisa Artuso da diversi anni ormai, e devo ammettere che aspettavo con molta curiosità l’uscita di questo suo libro. Perché volevo vedere se era un libro per gli eco-addetti ai lavori o per tutti, perché ero curiosissima di leggerne tutte le testimonianze (tra cui c’è anche la nostra di Villa Villacolle), perché mi interessava sapere quali argomenti avesse affrontato.
Il libro è arrivato pochi giorni fa, e ovviamente l’ho già finito. Estremamente scorrevole e piacevole, e devo dire assolutamente un libro per tutte le famiglie, e non solo per gli addetti ai lavori. Ho ritrovato nel libro di Elisa tanti dei miei eco-percorsi. Posso dire che non ha tralasciato nessuno dei punti fondamentali (la casa, la società, la sobrietà, i bambini, la mobilità, l’alimentazione) che andavano sviluppati. Attraverso il suo personale percorso (che racconta tra le righe) ha aggiunto spunti, ricette, riflessioni e testimonianze direi illuminanti (per chi è completamente a digiuno in materia di ecologia) e sicuramente piacevoli da leggere (per chi invece ne sa già qualcosa in più).
Un libro che a tratti mi ha rapita, soprattutto se guardo ad un capitolo che per me è una nota tristemente dolente: la mobilità sostenibile. Perché nonostante tutti gli spunti, so che non si riesce ad applicare la mobilità sostenibile a tutte le realtà territoriali, e la nostra è davvero ostile per questo.
Per il resto, tantissimi consigli sensati che, anche se applicati solo in parte, permetterebbero senza ombra di dubbio a tutti noi di dare un futuro migliore (sotto tanti punti di vista) ai nostri figli. Da leggere e consigliare, anche e soprattutto a chi è curioso di fare qualche passo avanti. Perché, e questo credo sia la cosa più bella che ho trovato nel libro, fare qualche passo avanti in compagnia di altre famiglie che intraprendono percorsi simili ai tuoi, è la ricchezza più grande.
Eco-famiglie è uscito alla fine di ottobre edito da Il Leone Verde, ed è disponibile anche su eco and eco qui.
Questa recensione oggi esce anche su the readers project. Buona lettura e buon fine settimana a tutti!

Ti potrebbero interessare

2 commenti

Mestieredimamma 23 Novembre 2012 - 13:40

GLoria, GRAZIE!
aspettavo le tue impressioni!
tra l’altro vorrei dirti che tu sei una delle persone che in qualche modo ha guidato il percorso che ho fatto con la mia famiglia, da un pugno di pasta madre in poi 😉
ciao cara
ELisa

Rispondi
Gloria 23 Novembre 2012 - 16:13

Elisa grazie a te, davvero!
Leggerti e pensare spesso “però vedi che queste riflessioni non le faccio solo io”? è stato il filo conduttore della lettura.
Constatare (ma ne ero certa) che sei riuscita a semplificare e spiegare benissimo tante cose che spesso vengono viste come insormontabili mi fa pensare davvero che finalmente avrò un libro semplice e immediato da consigliare a chi è digiuno di certi temi.
Sapere che son stata una delle persone che ha guidato il tuo percorso… mi fa onore davvero!
Un caro abbraccio
Gloria

Rispondi

Lascia un commento

1
Ciao!
Se ti interessa ricevere gli aggiornamenti di eco and eco su Whatsapp scrivimi qui (o mandami un messaggio al numero 3314697492)!
Gloria
P.S. dimmi nome e cognome, così posso aggiungerti in rubrica!
Powered by